Natale e buon vicinato: di casa in casa gli usi folkloristici nel Mondo

Atteso tutto l’anno dai bambini di ogni età, Natale è finalmente arrivato e con esso le tradizionali strenne, doni che scaldano i cuori e - fosse anche per un solo giorno - ci rendono tutti più amorevoli. Anche nei confronti dei vicini, con cui magari non abbiamo un grande rapporto ma che a Natale possiamo omaggiare con piccoli regali e tanti sorrisi, proprio come mostra il divertente spot firmato Ikea, dove il vicino riempie la vita del dirimpettaio con un Natale colorato, luminoso e molto molto allegro.

 

Il Natale viene celebrato in tutto il mondo come una festa che include e abbraccia l’altro, portando gioia e felicità; festeggiare in condominio, tuttavia, prevede qualche accortezza in più, al fine di non rovinare l’armonia generale (vedi, ad esempio, le indicazioni del regolamento condominiale in tema di addobbi esterni). In ogni caso le tradizioni tipiche non mancano, ecco qualche curiosità.

 

Casa che vai, tradizione che trovi: le usanze natalizie nel Mondo

 

Benché in Europa o negli USA le tradizioni natalizie si stiano sempre più uniformando, rimangono in vita, in diversi angoli del globo, consuetudini tipiche da vivere insieme al vicinato che potremmo replicare - perché no? - nel nostro condominio.

 

In molti Paesi d’Europa e del Mondo - come l’Alaska e la Grecia - sono i bambini ad animare le serate di festa andando di casa in casa per allietare l’atmosfera con allegri canti natalizi o portare doni come le stelle di Natale, in cambio di dolci o pietanze tradizionali.
In Egitto invece è proprio un’abitudine di tutta la famiglia fare visita ai vicini di casa portando in omaggio biscotti accompagnati dal Kaik, una bevanda tipica. In Polonia la sera del 24 dicembre si apparecchia mettendo a tavola sempre un piatto in più, per accogliere un ospite in più inaspettato e nella speranza che nessuno resti solo a Natale.

 

Anche per quanto riguarda gli addobbi in casa rimane viva e solida qualche particolarità: in Cina, ad esempio, nella tradizione cristiana, le case vengono decorate con piante sempreverdi, manifesti di carta e catene luminose; in Messico le abitazioni vengono arricchite con gigli sempreverdi e lanterne tradizionali; in Finlandia, oltre all’albero tradizionale, si usa realizzare anche un alberello da esterno per gli uccellini (fatto con un covone di grano decorato con semi di vario genere).

 

E voi cosa regalerete ai vostri vicini? Pensateci, sarà un gesto che porterà armonia anche nel resto dell’anno!

 

Mentre decidete, lo staff di Condominal vi manda tanti cari auguri di Buone Feste!