Condominio evoluto: le opportunità per migliorare la qualità della vita, anche grazie all’Amministratore di condominio

 

L’amministratore di condominio si occupa della gestione dell’edificio a 360°: gestione contabile, gestione manutentiva, evoluzione ed implementazione di nuovi servizi; per questo deve essere costantemente aggiornato sulle nuove normative e anche sui nuovi trend dell’abitare. Scopri ogni aspetto del tuo condominio!

 

Per quanto riguarda i nuovi fabbricati, questi sono per loro natura evoluti e hanno in dotazione sistemi per il risparmio energetico ed economico dell’intero condominio, oltre a diversi servizi che vanno a vantaggio di tutti i condomini; pensiamo banalmente al sistema satellitare condominiale o ai pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua calda.

 

Allunga la vita del tuo fabbricato!

 

La sfida più grande, tuttavia, per un amministratore di condominio è quella di condurre i condomini verso un percorso evolutivo: un vecchio fabbricato va riqualificato, la casa ha una vita che va allungata per una maggiore qualità dell’edificio e una maggiore sicurezza di tutti i condomini, nonché per aumentare il valore dell’immobile che spesso è potenzialmente migliore dei nuovi fabbricati dal punto di vista del comfort abitativo.

 

Allungare la vita del tuo immobile conviene! Ne parleremo in modo più approfondito nei prossimi articoli, continua a seguirci!

 

Efficienza, valore, manutenzione efficace, modernità, servizi vantaggiosi.
 In una parola: evoluzione

 

Un immobile “datato” andrebbe migliorato programmando una serie di manutenzioni e innovazioni nel corso del tempo: illuminazione smart, ascensore, wi-fi condominiale, videosorveglianza ed allarme condominiale (magari integrato con il wi-fi) solo per fare alcuni esempi. Si potrebbero poi implementare dei sistemi di telecontrollo: sistemi di telegestione degli impianti condominiali che garantiscono di verificare in tempo reale guasti o anomalie e permettono una maggiore efficienza in caso di necessità di intervento.
Per non parlare della sicurezza: oltre all’allarme condominiale si potrebbe prevedere l’adozione di chiavi e serrature “intelligenti”; esiste infatti un sistema di codifica delle serrature che permette a un’unica chiave - associata a un determinato proprietario, e solo a lui - di aprire tutte le porte ad essa collegate; in questo modo si può avere un efficace controllo degli accessi su qualunque immobile. Se poi tutto questo lo colleghiamo a un sistema evoluto di videosorveglianza, la sicurezza aumenta ancora.

 

Oltre alle tecnologie, ecco gli esempi di servizi condivisi che si potrebbero adottare. Si stanno facendo strada, all’interno dei condomini più evoluti, diverse pratiche positive che aiutano la vita di tutti i condomini consentendo anche un discreto risparmio economico, oltre che una maggiore socialità e scambio interculturale e intergenerazionale: stiamo parlando dell’assistenza agli anziani o ai bambini in condivisione, della lavanderia o del defibrillatore condominiale, della gestione di sale o di aree per attività comuni e tanto altro.

 

In questi casi è proprio l’Amministratore di condominio che si occupa di trovare, contattare e stringere accordi con i diversi professionisti al fine di garantire ai condomini il servizio migliore e più vantaggioso.

 

In Condominal siamo al passo con i tempi! Contattaci per una consulenza!