Appartamento in condominio. Rientro dalle vacanze: le manutenzioni e i controlli necessari per riprendere la routine in tranquillità

Qualche tempo fa abbiamo pubblicato un articolo in cui, come professionisti nel campo delle amministrazioni condominiali, davamo i nostri suggerimenti su come lasciare l’appartamento e il condominio prima di partire per un viaggio o per le vacanze.

 

Ora, dopo le ferie estive, stiamo per rientrare tutti in casa per riprendere la routine quotidiana (qualcuno l’ha già fatto, altri lo faranno tra qualche giorno). Per questo motivo il mese di settembre diventa cruciale per effettuare tutta una serie di controlli e manutenzioni volte a preparare il nostro appartamento all’autunno / inverno.

 

Sorprese al rientro in condominio: danni da agenti atmosferici e topi d’appartamento

Una volta tornati dalle vacanze e posate le valigie è buona prassi dare un’occhiata all’esterno della nostra abitazione per assicurarci che tutto sia a posto. Può capitare infatti che durante la nostra assenza ci siano stati degli eventi atmosferici “critici”, come una tromba d’aria o una violenta grandinata: se al nostro ritorno troviamo dei danni, dobbiamo documentare tutto fotograficamente per poi prendere contatti con il nostro Amministratore di condominio che provvederà a verificare le eventuali coperture assicurative (nello specifico la copertura per danni da agenti atmosferici) e aprire il sinistro sulla polizza condominiale.
In ogni caso, il danno deve essere denunciato entro 48 ore dall’evento o dal momento in cui se ne viene a conoscenza; se hai bisogno di una consulenza, Condominal è a tua disposizione: clicca qui per trovare i nostri recapiti!

 

Un’altra eventualità - da scongiurare, ovviamente - è quella della visita dei “topi” d’appartamento: durante le assenze prolungate i malintenzionati non prendono di mira solo gli appartamenti ma scelgono di puntare alle cantine, ai garage, alle soffitte; quindi, una volta accertato che in appartamento tutto è in ordine, per maggiore tranquillità andiamo a controllare anche tutte le pertinenze per non incappare in una spiacevole sorpresa.
Se notiamo qualcosa di strano, oppure ci accorgiamo che palesemente qualcuno è entrato in casa durante la nostra assenza, dobbiamo presentare una regolare denuncia agli organi di PP. SS..

 

Impianti di riscaldamento e contatori: prepariamoci al calo delle temperature

Una volta tornati a casa la prima cosa da fare è riavviare gli impianti del gas e dell’acqua; per quanto riguarda l’impianto dell’acqua un accorgimento importante è quello di non aprirlo tutto di colpo ma gradualmente per evitare alle tubature uno stress da sbalzo di pressione immediato.

 

Il mese di settembre è il mese in cui negli appartamenti e nei condomini ci si prepara ad affrontare in tutta sicurezza la stagione fredda.
Per quanto riguarda i riscaldamenti centralizzati, nel periodo di spegnimento dei termosifoni le valvole termostatiche devono essere posizionate sul massimo mentre nel periodo di accensione vanno riposizionate in maniera adeguata. Ricordiamo che le valvole termostatiche sono obbligatorie in tutti gli impianti centralizzati; consigliamo però, per un maggiore risparmio energetico, di installarle negli appartamenti dotati di riscaldamento autonomo.
L’Amministratore di condominio cura la manutenzione dell’impianto centralizzato con il supporto di uno staff di tecnici specializzati. Se nel periodo estivo sono state rilevate delle anomalie nell’impianto, bisogna intervenire per tempo al fine di non lasciare le persone al freddo; entro il mese di settembre, quindi, vanno effettuati tutti i controlli e le manutenzioni relativamente agli impianti di riscaldamento (leggi la normativa in tema di impianti di riscaldamento).

 

Chi beneficia del riscaldamento autonomo dovrà comunque effettuare per tempo le dovute manutenzioni: controllare l’efficienza della caldaia e l’esalazione dei fumi; consigliamo anche in questo caso di non aspettare l’ultimo minuto per fare i controlli e di approfittare del mese di settembre per fare una manutenzione preventiva.

 

Buon rientro dal team di Condominal!

 

Se hai bisogno di noi contattaci cliccando qui!